Come configurare un pc microsoft

admin
admin

Configurazione iniziale e personalizzazioni di Windows 10

I venditori che compaiono su questa pagina possono ricevere un compenso attraverso metodi quali link di affiliazione o partnership sponsorizzate. Questo può influenzare il modo e la posizione dei loro prodotti sul nostro sito, ma i fornitori non possono pagare per influenzare il contenuto delle nostre recensioni. Per maggiori informazioni, visitate la pagina dei Termini di utilizzo.

Scoprire un nuovo PC, togliere la plastica protettiva e accenderlo per la prima volta è emozionante. Prima di iniziare a godersi il nuovo PC Windows 10, ci sono cose essenziali da fare per configurarlo, proteggerlo e farlo funzionare correttamente.

Una volta effettuato l’accesso a Windows, la prima cosa da fare è scaricare e installare tutti gli aggiornamenti di Windows 10 disponibili. Aprite l’app Impostazioni aprendo il menu Start e facendo clic sull’icona dell’ingranaggio che appare sopra il pulsante Start sul lato sinistro del menu.

Questo processo richiederà un po’ di tempo, più riavvii e dovrete fare clic più volte sul pulsante Controlla aggiornamenti. Quando si fa clic su questo pulsante e viene visualizzato che non c’è nulla di disponibile, il gioco è fatto.

  Come configurare pubg mobile emulatore su pc controller xbox one

Impostazioni chiave di Windows 10 da modificare subito

Abbiamo pubblicato questa guida all’installazione di Windows 11 poco dopo il rilascio del sistema operativo, nell’ottobre 2021. Per mantenerla aggiornata e il più possibile utile, l’abbiamo aggiornata nell’agosto 2022 per includere le modifiche apportate da Microsoft al programma di installazione di Windows per la versione 22H2 e alcune nuove soluzioni per i sistemi non supportati.

Windows 11 è uscito da quasi un anno e il suo primo aggiornamento importante sarà rilasciato nelle prossime settimane. Anche se la nostra recensione originale non vi ha convinto a fare l’upgrade, potreste pensarci ora che il sistema è più consolidato e alcuni dei principali bug iniziali sono stati risolti.

Abbiamo raccolto tutti i tipi di risorse per creare una guida completa all’installazione dell’aggiornamento a Windows 11. Questa include consigli e istruzioni passo-passo per attivare le funzioni ufficialmente richieste, come il TPM e il Secure Boot, nonché modi ufficiali e non ufficiali per aggirare i controlli dei requisiti di sistema sui PC “non supportati”, perché Microsoft non è il vostro genitore e quindi non può dirvi cosa fare.

Come installare Windows 10 gratuitamente su un nuovo PC

Avete un nuovo computer. Fantastico! Quell’umile scatola di metallo è la chiave di un vasto mondo di potenzialità. Può aiutarvi in tutto, dalla gestione delle finanze ai contatti con la famiglia, fino allo sfogo su Steam.

  Come configurare le cuffiette sul pc

Ma un nuovo PC non è come una nuova auto: non basta girare la chiave e mettere il pedale sull’acceleratore. Ok, forse si può, ma non si dovrebbe. Eseguire alcune semplici attività al primo avvio può aiutare il PC a essere più sicuro, più veloce e più pronto per il futuro. Ecco come configurare un nuovo computer portatile o desktop nel modo giusto, passo dopo passo.

La prima fase è di gran lunga la più noiosa. Non dovreste navigare sul web se la vostra copia di Windows non è completamente patchata e aggiornata, punto. Ora le cattive notizie: A seconda di quanto tempo il vostro PC è rimasto sullo scaffale, potrebbero volerci minuti o ore. In ogni caso, deve essere fatto.

Microsoft rilascia nuove patch per Windows almeno una volta al mese. In passato, gli aggiornamenti più importanti per Windows 10 e 11 avvenivano due volte all’anno, ma in futuro si ridurranno a uno all’anno, con l’aggiunta di nuove funzionalità qua e là nel corso dell’anno. Se il vostro computer non è completamente patchato, potreste perdere le principali correzioni di sicurezza e le nuove funzionalità più importanti.

  Come configurare ivms 4200 sul pc

Impostazioni di Windows

Una delle maggiori lamentele su Windows 10 è che obbliga ad accedere con un account Microsoft, il che significa che è necessario connettersi a Internet. Tuttavia, non è necessario utilizzare un account Microsoft, anche se così sembra.

Durante la configurazione iniziale, Windows 10 indica di accedere con un account Microsoft esistente o di crearne uno nuovo. Non viene menzionata la possibilità di accedere con un account locale, ma è possibile. Con un account locale, non è necessario collegarsi a Internet per accedere al computer.

È possibile configurare Windows 10 in modo che utilizzi un account locale durante la configurazione iniziale o successivamente. Prima di effettuare la modifica, tuttavia, è necessario conoscere le differenze tra questi due tipi di account, in modo da poter scegliere quello migliore per la propria situazione.

Gli account Microsoft differiscono dagli account locali per diversi aspetti. Con un account Microsoft, è possibile utilizzare lo stesso set di credenziali per accedere a più dispositivi Windows (ad esempio, computer desktop, tablet, smartphone) e a vari servizi Microsoft (ad esempio, OneDrive, Skype, Office 365) perché le impostazioni dell’account e del dispositivo sono memorizzate nel cloud. Di conseguenza, è necessario connettersi a Internet per accedere a qualsiasi dispositivo Windows.

Questo sito web utilizza i propri cookie per il suo corretto funzionamento. Facendo clic sul pulsante Accetta, l\\\'utente accetta l\\\'uso di queste tecnologie e il trattamento dei suoi dati per questi scopi.    Ulteriori informazioni
Privacidad